Assemblea generale e conferenza del Giardino dei Ghiacciai di Cavaglia

0
185

Venerdì 28 aprile 2017 con inizio alle 20.00 presso l’Albergo Altavilla Poschiavo si svolgerà l’assemblea generale Giardino dei Ghiacciai di Cavaglia e conferenza pubblica del dott. Daniele Lorusso sul tema: “I cambiamenti climatici dalla scoperta al riscaldamento globale”.

Il 2016 è stato un anno positivo per il Giardino dei Ghiacciai (GGC): l’intenso programma di lavori è stato portato a termine come previsto e i conti hanno chiuso con un utile d’esercizio. Il lancio del gioco-quiz per bambini “Il segreto del gigante Grummo” ha raggiunto un successo ben sopra le attese. Vi sono dunque giustificati motivi per guardare al futuro con ottimismo. Tra i principali punti all’ordine del giorno dell’assemblea figura il programma d’interventi 2017 in vista dei festeggiamenti del ventesimo anno di vita del GGC che avranno luogo durante l’estate 2018. Obiettivi e relative ricadute economiche che il comitato con determinazione, coraggio e follia si è posto quali traguardi per il prossimo futuro del GGC.
Al termine dei lavori è prevista una relazione (entrata libera) da parte del dott. Daniele Lorusso sul tema “I cambiamenti climatici dalla scoperta al riscaldamento globale”.

Daniele Lorusso – Ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Scienze dei Beni Culturali e Ambientali presso l’Università degli Studi di Milano, istituzione con la quale ora collabora in qualità di assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Beni Culturali e Ambientali. In passato ha collaborato con la CIPRA (Commissione Internazionale per la Protezione delle Alpi) e l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) nella sede di Bologna. I suoi principali interessi di studio vertono sulla Climatologia Storica, la Geografia Storica e la Geografia del Paesaggio, dedicando particolare attenzione ai paesaggi agrari tradizionali e alla viticoltura.

La conferenza prenderà le mosse dalla constatazione che negli ultimi anni il bombardamento mediatico riguardante i cambiamenti climatici ha portato alla ribalta la sorte dei ghiacciai, una delle componenti più spettacolari e affascinanti dell’ambiante montano. Fra gli innumerevoli quesiti aperti il dott. Lorusso non mancherà di soffermarsi su quelli centrali, ovvero: cosa ci riserverà il clima del futuro e riusciremo a contenere l’aumento delle temperature entro i 2°C dall’epoca preindustriale come auspicato a Parigi nel summit mondiale sul clima?


Giardino dei Ghiacciai di Cavaglia