Tornano in azione i ladri a Brusio

0
1613

Dopo un periodo apparentemente tranquillo, durante il quale non si sono registrate situazioni di particolare rilievo sul fronte della sicurezza, torna l’inquietudine per i ladri in Valposchiavo.

Secondo quanto confermato al nostro giornale da Anita Senti, Capo ufficio stampa della Polizia Grigioni, durante la notte fra il 12 e il 13 aprile scorsi, degli sconosciuti sono riusciti a penetrare in un’abitazione a Brusio, impossessandosi dei pochi contanti trovati nel rovistare all’interno della stessa.

Nel corso della medesima settimana, sempre a Brusio, nel giardino adiacente una casa, è stato danneggiato un cassone contenente degli attrezzi da lavoro, mentre in un terzo caso sono stati infranti dei sensori di movimento situati nello spazio verde davanti all’entrata di uno stabile.

Al momento non ci sono indizi o particolari indicazioni riguardo le matrici degli atti criminosi. Gli ultimi episodi del genere si erano verificati la scorsa estate con dei furti perpetrati ai danni di due alberghi a Le Prese, mentre il mese di ottobre, sempre a Brusio, si erano verificati due furti con scasso in altrettante abitazioni.

Non ci sono comunque segnali evidenti che lascino presagire una nuova ondata di ladroneggi in valle. In ogni caso risulta essere sempre d’aiuto segnalare casi sospetti o eventuali situazioni particolari al numero d’emergenza 117.


Piero Pola

CONDIVIDI