Un tesoro di contadina – Alfonso Francia

0
52

La bella del paese, fascisti omosessuali, briganti redivivi e preti impiccioni sono protagonisti di questa storia rocambolesca che dovrebbe cominciare con un matrimonio ma prosegue con ritrovamenti inattesi, cacce al tesoro e inseguimenti notturni. Una corsa a rotta di collo in un meraviglioso Cilento che non c’è più, e che forse non c’è mai stato, ma nel caso sarebbe un gran peccato.

Nella tranquilla Trezzano (Cilento) del primo dopoguerra, una splendida contadina (la più bella del paese) sta per sposarsi con un ricco possidente. Tutto sembra andare per il verso giusto quando a causa di uno spiacevole contrattempo il matrimonio verrà rimandato di un mese. In quel mese accadrà di tutto ed il libro si trasforma da un romanzo in stile verghiano in una commedia all’italiana…


di Martina / pagina fb

CONDIVIDI