Mtb, Martin Vincenz: affinità elettiva con la Valposchiavo

0
290

Il CEO di Grigioni Vacanze, Martin Vincenz, è stato ospite della Valposchiavo lo scorso fine settimana; qui ha tenuto a battesimo la manifestazione popolare “VivaBike Festival”. Non è la prima volta che il numero uno del turismo grigionese si fa vedere in valle. Spesso e volentieri, infatti, si trova a passare dalle nostre parti quale appassionato “mountainbiker”, ma anche e soprattutto perché egli ama la Valposchiavo in tutto il suo insieme, dagli splendidi paesaggi alle specialità gastronomiche.

Nonostante l’invito a presenziare alle gare di Coppa del mondo di rampichino, nelle specialità di Cross Country e Downhill, che hanno avuto luogo lo scorso fine settimana a Lenzerheide, Martin Vincenz ha preferito la Valposchiavo, rispondendo positivamente all’invito degli organizzatori del “VivaBike Festival”, proprio in virtù delle sue particolari affinità con la nostra valle e anche per dare un segnale di sostegno all’iniziativa, volta a valorizzare il settore “bike”, in forte espansione e molto importante per il turismo nei Grigioni.

Assieme al giornalista tedesco e noto personaggio nel mondo della “mountainbike”, Andreas Albrecht, Martin Vincenz ha partecipato alla due giorni in Valposchiavo dedicata al mondo del rampichino, scoprendo nuovi percorsi e favorendo nel contempo anche lo scambio di opinioni con gli addetti ai lavori locali, importanti per l’ulteriore sviluppo del settore turistico in valle.

Una visita, quella del CEO di Grigioni Vacanze, sicuramente proficua, che ha unito l’utile, rafforzando i rapporti fra l’associazione mantello e gli operatori locali, al dilettevole, permettendo di assaporare un piacevole fine settimana in Valposchiavo, all’insegna dello sport e del divertimento.


Piero Pola

CONDIVIDI