Valposchiavine a PyeongChang 2018. Tutti i risultati

1
4136
Immagine da: www.meteoweb.eu

Alle Olimpiadi invernali 2018 in Corea del Sud sono ben cinque le atlete originarie della Valposchiavo: Evelina Raselli, Alexia Paganini e le tre sorelle Gasparin (Selina, Elisa e Aita). Il Bernina ricorda ai propri lettori gli orari delle dirette televisive delle nostre atlete in gara, impegnandosi ad informarli sui risultati ottenuti nelle competizioni.

 

Evelina Raselli, nazionale Svizzera di hockey femminile

Girone

  • Sabato 10 febbraio – ore 13.10 – Svizzera vs Corea unita 8-0  (3-0, 3-0 e 2-0)
  • Lunedì 12 febbraio – ore 08.40 – Svizzera vs Giappone 3-1 (0-0, 2-0, 1-1)
  • Mercoledì 14 febbraio – ore 04.10 – Svizzera vs Svezia 2-1  (0-0, 1-0, 1-1)

Quarti di finale

  • Sabato 17 febbraio – ore 4.10 – Svizzera vs Russia (OAR) 2-6 (0-1, 2-2, 0-3)

Classificazione 5°- 8° posto

  • Domenica 18 febbraio – ore 4.10 – Svizzera vs Corea unita 2-0   (1-0,1-0,0-0)

La seconda rete, targata Evelina Raselli, chiude l’incontro e consente il passaggio del turno. 

Classificazione 5° – 6° posto

  • Martedì 20 febbraio – ore 08.40 – Svizzera vs Giappone 1-0 (1-0, 0-0, 0-0)

Grazie ad una rete di Evelina Raselli la nazionale Svizzera femminile di hockey si classifica al quinto posto alle Olimpiadi invernali 2018 in Corea del Sud.

Alexia Paganini, pattinaggio artistico

 

  • Mercoledì 21 febbraio – ore 2:00 – Pattinaggio di figura – programma corto
    Alexia Paganini, 19a 
    con 55,26 punti – classificata al “libero” (fra le prime 24 del “corto”)

  • Venerdì 23 febbraio – ore 2:00 – Pattinaggio di figura – programma libero       Alexia Paganini, 22a con 101,00 punti

Alexia chiude la classifica finale al 21° posto.

Selina, Elisa e Aita Gasparin, biathlon

 

  • Sabato 10 febbraio – ore 12:15 –  Sprint 7.5 km femminile
    Irene Cadurisch (Bregaglia) 8° posto, Elisa Gasparin 31° posto, Aita Gasparin 41° posto

 

  • Lunedì 12 febbraio – ore 11:10 –  Inseguimento 10 km femminile
    Irene Cadurisch
    (Bregaglia)16° posto, Elisa Gasparin 35° posto, Selina Gasparin 39° posto.

 

  • Mercoledì 15 febbraio (rinviata) – ore 09:15 –  Individuale 15 km femminile
    Elisa Gasparin 8° posto, Selina Gasparin 65° posto, Aita Gasparin 68° posto.

 

  • Sabato 17 febbraio – ore 12:15 –  Mass Start 12.5 km femminile
    Elisa Gassparin
    27° posto

 

  • Martedì 20 febbraio – ore 12:15 –  Staffetta mista 2×6 km + 2×7.5 km 
    Squadra Svizzera (Elisa Gasparin, Lena Haecki, Benjamin Weger e Serafin Wiestner) 13° posto.

 

  • Giovedì 22 febbraio  – ore 12:15 –  Staffetta 4×6 km femminile
    Squadra Svizzera (Elisa Gasparin, Lena Haecki, Selina Gasparin, Irene Cadurisch) 6° posto.

 

 

 

 

*gli orari delle gare riportati sono quelli di Poschiavo, a PyeongChang siamo 8 ore avanti


A cura di Falcinella Ivan

CONDIVIDI

1 COMMENTO

  1. Grazie a Dario, Cologna è nuovamente olimpica!!!
    Pur non essendo di origini valposchiavine, noi Cölögnin lo sentiamo un po’ nostro e lo seguiamo con passione da anni nelle sue grandi imprese. La grande passione per lo sci di fondo, trasmessaci anni fa da Natascia e Ursina, continua a vivere a Cologna. Grazie Dario per le emozioni che continui a farci vivere!
    Ed ora continuiamo a sognare seguendo le atlete originarie di casa nostra, nella speranza che il sogno olimpico realizzatosi per Evelina e Selina quattro anni fa a Sochi possa ripetersi anche in Corea. Forza ragazze!