Artigiani & Commercianti, 4’500 franchi a favore del Progetto Bregaglia

0
723

Durante l’assemblea generale, la coordinatrice Manuela Kalt-Demonti ha avuto il piacere di annunciare che 14 aziende valligiane hanno versato CHF 2’750 a favore del progetto Bregaglia, ai quali va ad aggiungersi un sostanzioso contributo da parte dell’Associazione Artigiani & Commercianti Valposchiavo, per un totale di CHF 4’500. L’importo non verrà versato al Comune della Bregaglia, ma sarà destinato alla Associazione Artigiani e Commercianti Bregaglia sotto forma di invito a EXPO 2018. In questo modo gli imprenditori bregagliotti avranno l’occasione di far conoscere i loro prodotti oppure di mostrare il proprio lavoro.

Formazione PMI: un progetto solo per donne?

Il presidente del Comitato direttivo del Polo Poschiavo , Agostino Lardi, ha in seguito presentato la cosiddetta “Formazione PMI” (Piccole-Medie Imprese), che, ordine del giorno alla mano, è dapprima sembrata riservata alle sole donne. Al termine della presentazione è però emerso che la formazione è aperta anche agli uomini. Il titolo di “Specialista della gestione di PMI con attestato federale” consente alle piccole e medie imprese di proporre al proprio personale un’ottima formazione professionale nella gestione di un’azienda. La durata totale del corso è di ben 15 mesi, suddivisi in due fasi. La prima fase comprende 7 moduli sotto forma di lezioni serali e giornate intere, lavori semestrali ed esami scritti. Questa formazione prepara all’esame federale vero e proprio. I corsi vengono attualmente offerti dalla Camera di commercio, dell’industria, dell’artigianato e dei servizi del Canton Ticino e dall’IBW a Coira.

La carne al fuoco è davvero molta, ma il dinamismo e la professionalità dell’associazione sono tali per cui è lecito credere che i progetti lanciati andranno in porto.


Selena Raselli