Torna a navigare la Sassalbo, Capitan Beti è già al timone

0
931
Immagine da: www.sassalbo.ch

In occasione del ritorno in servizio della barca Sassalbo dal prossimo 13 maggio con le “Crociere per tutti”, Il Bernina ha contattato il capitano Adriano Beti che ha già inaugurato la stagione 2018 con le prime due uscite per gruppi.

“Io e il barcaiolo Aldo Cortesi abbiamo effettuato la prima navigazione il 26 aprile, – racconta Beti – una splendida giornata di sole con un gruppo organizzato di 44 persone. La seconda uscita è stata il 29 aprile: questa volta il mio compagno d’avventura era Flavio Lardi e, nonostante qualche goccia di pioggia, abbiamo goduto anche del primo pranzo della stagione a bordo“.

Nato a Poschaivo nel 1952, il comandante della Sassalbo ha diviso la sua infanzia tra Pontresina e il Borgo, seguendo gli spostamenti del padre, impiegato della Ferrovia Retica.
In seguito all’apprendistato come fabbro, il giovane Adriano Beti, come molti altri ragazzi poschiavini in quegli anni, cerca lavoro oltre Bernina. Dopo aver frequentato la scuola di macchinista inizia la sua lunga carriera nella Ferrovia Retica, che lo vedrà impiegato per ben 43 anni. Arrivato al meritato pensionamento riceve l’allettante offerta degli “Amici del Lago”, che il nostro attuale primo ufficiale non si lascia sfuggire.

Prima navigazione 2018 della Sassalbo. Foto di Adriano Beti

Oggi il capitano Adriano Beti ha il compito di organizzare tutto quello che ha a che fare con la Sassalbo: riparazioni, pulizie, turni dei capitani/barcaioli e non da ultimo il rifornimento del bar a bordo. Circa mezz’ora prima dell’orario di uscita si occupa del controllo del natante, verificando che tutto sia in ordine per la partenza e l’accoglienza ai clienti. Insieme al barcaiolo di turno, il capitano è responsabile della sicurezza durante tutto il corso della navigazione. Dopo aver effettuato ogni uscita sul lago, una volta sbarcati i passeggeri, si occupa anche del controllo e della pulizia della barca in vista del prossimo giro.

La Sassalbo ha ricevuto la ormai tradizionale “Benedizione” – fatta ogni anno per inaugurare la stagione – a Miralago sabato 6 maggio scorso. Ma l’apertura vera e propria della stagione per passeggeri singoli (“Crociere per tutti”) avverrà domenica 13 maggio in occasione dell’ormai classico “Giro in barca” (15.00-16.00).

Prima navigazione 2018 della Sassalbo. Foto di Adriano Beti

“Le uscite per il pubblico di questa stagione rimarranno sostanzialmente uguali alla scorsa, – ci ricorda Adriano Beti – ossia: il “Venerdì Aperò” (venerdì 18.00-19.00) e il “Giro in barca” (domenica 15.00-16.00). Inoltre, nei mesi di luglio e agosto gli appuntamenti raddoppieranno grazie a “Bundì Marcù” (mercoledì 10.00-11.00) e i “Pirati del Lago” (sabato 9.30-11.00). Senza dimenticare che anche quest’anno avremo molti eventi privati”.

“Mi auguro che questa stagione, con riferimento particolare al numero di passeggeri, sia simile a quelle trascorse o anche qualcosa in più, – conclude il capitano della Sassalbo – confidando anche in previsioni metereologiche favorevoli”.


Ivan Falcinella

CONDIVIDI