Ringraziamenti a tutti i collaboratori del Festival delle erbe spontanee

0
283
FalenaColibri_Serena Visentin_copyright

Anche nella seconda edizione il Festival delle erbe spontanee ha potuto raggiungere i suoi obiettivi di divulgazione dei saperi antichi e moderni sulle erbe, di condivisione delle conoscenze, di avvicinamento delle persone comuni al mondo della natura e delle erbe e frutti selvatici attraverso vari ambiti (culinari, scientifici, artigianali, ludici, artistici) e di promozione dell’importanza della biodiversità, grazie al folto gruppo di volontari che ha collaborato – ciascuno a suo modo – alla realizzazione dell’evento.

I partner collaboratori del progetto 2018 ringraziano quindi di cuore tutti volontari che nel corso dell’anno e durante il periodo del festival hanno contribuito con il proprio lavoro e tempo agli scopi della manifestazione, i responsabili dei singoli settori di cui è formata la manifestazione, gli studenti e gli insegnanti che si sono impegnati nella realizzazione delle presentazioni botaniche, gli espositori del mercatino per aver portato prodotti autentici attinenti al mondo delle erbe, la compagnia inauDita e i giovani attori per lo spettacolo teatrale, il gruppo di corni alpini “Echo vom Frohberg” per l’intrattenimento musicale, le insegnanti volontarie per l’intrattenimento dei bambini, tutti gli esperti che hanno esposto i loro saperi ai partecipanti e ai visitatori, la famiglia Elmo e Claudia Zanetti-Lazzarini per la messa a disposizione dello spazio del festival, Valposchiavo Turismo che quest’anno ci ha anche dotato di un mini-sito per la promozione, i ristoranti che hanno aderito rendendo con i loro menù ancor più speciale il fine settimana in Valposchiavo, tutti i sostenitori per l’appoggio finanziario e pratico, la lista dei quali potete trovare sul sito web festival-erbe.ch.


Comitato organizzativo Festival delle erbe spontanee