Bondo, strada cantonale sbarrata causa forti piogge

0
427
Immagine dal sito: http://www.gdp.ch. © KEYSTONE/Giancarlo Cattaneo

L’aumento del livello dei fiume Maira, in Bregaglia, ha fatto scattare tra le 22.00 di ieri e la mezzanotte i semafori sul rosso sbarrando la strada cantonale che attraversa il comune di Bondo, già teatro l’anno scorso di una imponente frana.

Secondo la sindaca Anna Giacometti, che ha confermato a Keystone-ATS una notizia del portale Tages-Anzeiger/Newsnet, l’allarme riguarda solo il fiume e non ha nulla a che fare con la frana.

Lo sbarramento della strada si attiva automaticamente quando il livello del torrente supera un determinato valore, come è stato il caso ieri in seguito alle forti piogge. In ogni caso non si sono verificati smottamenti.


ATS

CONDIVIDI