Sulla strada • Scorci di vita valposchiavina: una mostra arricchente

0
292

Apertura speciale in occasione del Marcù da Natal

La mostra di fotografie della Valposchiavo Sulla strada • Scorci di vita valposchiavina in bianco e nero”, allestita nella biblio.ludo.teca di Poschiavo, è in pieno svolgimento e ci sta dando belle soddisfazioni. Propone una cinquantina di vecchie foto in grande formato e molte altre raccolte in un album e su uno schermo tattile, in parte accompagnate anche da brevi filmati o da testimonianze audio.

È un piacere osservare i visitatori mentre cercano di riconoscere luoghi o volti di un tempo, rivivono il passato, ricordano, s’immedesimano. Oppure i più giovani, mentre scoprono, immaginano, riflettono. Ed è un piacere ascoltare tutte le persone che – stimolate dalle foto – condividono con noi ciò che ricordano, sanno, hanno vissuto o sentito raccontare.
È uno scambio molto arricchente: ci permette di raccogliere tante informazioni interessanti in più, che poi fissiamo per iscritto a complemento delle fotografie, per tramandare il tutto anche alle generazioni future. Sono nomi, particolari o aneddoti che danno ai posti, alle facce e agli eventi rappresentati in foto autenticità, concretezza, familiarità, radicamento nel territorio. Grazie alle informazioni legate alle immagini, quindi, gli scatti esposti non sono realtà generiche che potrebbero essere ovunque, ma raffigurano la nostra valle, la nostra gente, la nostra vita, la nostra storia.

La mostra è anche l’occasione per raccogliere altre fotografie: i visitatori ce le portano, noi le digitalizziamo, le documentiamo e poi restituiamo gli originali. Le copie digitali vanno ad ampliare ulteriormente l’Archivio fotografico Valposchiavo, pubblicato quasi interamente sul sito istoria.ch insieme all’Archivio Luigi Gisep/SSVP e all’Archivio di foto di classi.

Le foto sono un prezioso patrimonio comune. Appartengono ai valposchiavini. Noi le conserviamo per loro in ottica futura e a loro le “restituiamo”, condividendole in internet, organizzando presentazioni pubbliche, realizzando libri o album fotografici o, appunto, esponendole in mostra.

L’esposizione è aperta in biblio.ludo.teca, Poschiavo, fino al 29 dicembre 2018 nei seguenti orari:

  • lunedì e mercoledì, ore 16-18
  • giovedì, ore 19:30-20:30
  • sabato, ore 17-18 (ad eccezione di sabato 15 dicembre, giorno in cui la biblio.ludo.teca rimarrà chiusa per poter ospitare la presentazione del libro “L’eredità culinaria delle Alpi” di Dominik Flammer)

Si potrà visitare la mostra anche durante il fine settimana del Marcù da Natal grazie a un’apertura speciale:

  • sabato 8 dicembre, ore 16-21
  • domenica 9 dicembre, ore 14-18

Alessandra Jochum-Siccardi, Pierluigi Crameri