Repower investe nelle energie rinnovabili

2
231

Repower e un fondo europeo lanciano una joint venture, Repower Renewable, dedicata ad attività e progetti nelle energie rinnovabili in Italia.

Repower AG, operatore energetico con sede nei Grigioni, presenta Repower Renewable, una Joint Venture realizzata tramite la propria filiale italiana, Repower Italia, e un importante fondo europeo. Repower Renewable si occuperà di gestire un portafoglio di impianti di generazione da fonte rinnovabile e dello sviluppo di nuovi progetti di produzione, sempre nel settore delle energie rinnovabili. Il portafoglio di Repower Renewable comprende impianti idroelettrici, solari ed eolici con una capacità produttiva totale di circa 90 MWe. Tutti gli impianti e le future attività della nuova società si concentreranno nel mercato italiano. Il valore complessivo del portafoglio è di circa 100 milioni di euro. La costituzione di Repower Renewable segue i recenti trend di mercato che indicano una ripresa generale del settore delle fonti rinnovabili in Italia. Questa operazione è inoltre coerente con gli obiettivi strategici di Repower, che mira a una produzione che derivi al 100% da fonti rinnovabili.

Fabio Bocchiola, Direttore della filiale italiana di Repower: «Repower Renewable rappresenta un elemento chiave della strategia di crescita nel settore della produzione di energia verde e conferma l’interesse di Repower nel mercato italiano».
Ulteriori dettagli sull’operazione saranno comunicati entro metà dicembre 2018.

Repower
Repower è un’azienda specializzata nella vendita e nella fornitura di servizi nel settore energetico. Con oltre 100 anni di storia, la società è presente su tutta la filiera elettrica, dalla produzione alla distribuzione, dal trading alla vendita. È attiva anche nel settore del gas. I principali mercati in cui Repower opera sono la Svizzera (con sede principale a Poschiavo nel Cantone dei Grigioni e uffici a Bever, Ilanz, Küblis, Landquart e Zurigo), che comprende anche le attività di origination in Germania, e l’Italia (Milano). Il Gruppo sviluppa inoltre sistemi intelligenti a supporto della svolta energetica. Grazie a un solido know-how Repower offre i propri servizi anche ad altri clienti e svolge incarichi per terzi. Il Gruppo Repower impiega circa 600 persone, alle quali si aggiungono circa 30 apprendisti in Svizzera e 600 consulenti dell’energia in Italia. Nel 2017 il gruppo Repower ha fatturato circa 1,7 miliardi di euro di cui circa 1,1 miliardi in Italia.


Repower

CONDIVIDI

2 COMMENTI

  1. Il solo fatto che il nome del fondo non venga comunicato, dimostra quanto trasparente sia questa operazione. Non potevate attendere due settimane e comunicare tutto in modo chiaro? (lo chiedo a Repower, non alla redazione del giornale).