Uncool – Artisti in residenza: Teresa Riemann

0
40

L’Associazione Culturale la ciaf invita il pubblico alla performance musicale di Teresa Riemann (pianoforte, canto) il giorno 14 dicembre 2018 al Bar Caffè Pedenosso (Valdidentro/SO) alle ore 21:00. Il giorno 15 dicembre 2018, alle ore 17.00, la performance sarà ripetuta presso la Casa Hasler di Poschiavo. Entrata libera.

TERESA RIEMANN

A tender kiss into the void

Progetto solista di Teresa Riemann dal 2015

Dopo essere entrata per la prima volta sul palco con la sua chitarra elettrica, ha presto scoperto il suo amore per le percussioni. Dal 2012 ad oggi Teresa Riemann ha sviluppato un proprio stile unico percussivo di suonare la batteria, rendendo la sua voce in vari progetti musicali (in Naked in the Zoo, Inutile Témoin) nel campo della libera improvvisazione / noise rock / musica sperimentale. Nel 2015, Teresa Riemann è tornata allo strumento che ha iniziato a suonare all’età di 6 anni: il pianoforte.

Con grande gioia, ha cominciato a comporre i propri pezzi in cui tutte le competenze che aveva acquisite attraverso i suoi anni di partecipazione nel panorama europeo della musica improvvisata / nuova musica sono state incorporate, come anche le strutture della musica classica.

Il testo attentamente formulato, emessi precisamente talvolta a scatti o dolorosamente, esattamente nel momento in cui una coscienza vigile è all’apice dell’onda che si spezza presto potrebbe cambiarla.

Teresa Riemann presenta un mix di musica sperimentale, chanson, punk, jazz e Nowave degli anni ’70. Le influenze di Tom Waits, Diamanda Galas e John Cage non possono essere negate. La sua musica è niente che si può ascoltare solo modo, ma è piuttosto un’esperienza che deve essere seguita con tutti i sensi e lasciar galleggiare attraverso la mente e il corpo che percepiscano le emozioni che emergano al momento.

Testo: Teresa Riemann


LINK
Homepage: http://unterholzwortfetzen.blogsport.de/

https://teresariemann.bandcamp.com/

CONDIVIDI