Finalmente un po’ di neve

Finalmente è arrivata un po' di neve. Sicuramente non ancora tanta quanta quella scesa durante l'inverno 2000-2001, ma abbastanza per mettere in servizio la potente...

“Spuron” restaurato

Fra gennaio e febbraio 2017 nelle officine del deposito della stazione di Poschiavo è stato restaurato il cosiddetto "Spuron" Rh.B. R.3. È stato riverniciato nel...

Allegra con stambecco

La Ferrovia del Bernina percorre paesaggi alpini nei quali lo stambecco è di casa. Nell'immagine il mammifero indisturbato osserva dall'alto il passaggio del silenzioso locomotore. Foto:...

Gennaio gelido

Il mese di gennaio 2017 è stato uno dei più gelidi da parecchi anni a questa parte e di conseguenza il Lago di Poschiavo...

Ultimi raggi di sole

La giornata volge al termine e dal treno della Ferrovia del Bernina che costeggia il Lago Bianco si possono ammirare gli ultimi raggi di...

La “coccarda” della Ferrovia del Bernina

Ogni ferrovia si presenta ai viaggiatori con un suo logo. Anche la Ferrovia del Bernina nel lontano 1910 si era dotata della sua "coccarda"...

Fumo e vapore nel 2017

Oggi, domenica 22 gennaio 2017, lo spazzaneve rotativo a vapore della Ferrovia del Bernina Xrot d 9213, costruito nel 1910, si presenta al pubblico in...

Aspettando la neve

Le temperature sono invernali ma la neve si fa attendere. Per non dimenticare com'è bello il paesaggio innevato, ecco un scorcio della bassa valle. Foto:...

Una nuova prospettiva

La stazione dell’Ospizio Bernina vista dal centro del Lago Bianco ghiacciato. Foto: © Natalia Crameri

Lago Bianco in notturna

Ultimamente il Lago Bianco brulica di pattinatori; di notte, al chiaro di luna, appare così. Foto: © Giorgio Murbach